CHINA EXPORT INSURANCE, NUOVA FRONTIERA ESPORTAZIONI CINESI

Nanchang, 20 apr. - Liu Yongxin, vice presidente di ChinaExport Credit Insurance Corporation (CECIC), in occasione di unForum sulla finanza tenutosi a Nanchang (provincia del Jiangxi)ha dichiarato che la percentuale delle assicurazioni deicrediti export stipulate dalla sua societa' nel corso delloscorso anno ha registrato un notevole aumento, rendendo laCECIC un solido elemento di sostegno alle imprese esportatricicinesi. I numeri dimostrano che nel 2009, le polizze stipulatedalla CECIC hanno coperto il 18,6% del totale delleesportazioni, 12,1 punti in piu' rispetto al 2008. Questepolizze hanno facilitato il direct trade finance delle aziendecinesi per un totale di oltre 17 miliardi di euro. La CECIC hainoltre spronato il sistema bancario nazionale a promuovere leesportazioni. Nel 2009 l'azienda ha guidato i colloqui per lacostruzione di una centrale elettrica in Indonesia, coordinandole varie banche estere e i titolari di quasi 3 miliardi di eurodi crediti all'esportazione, facendo vincere a 9 aziendecinesi, su un totale di 10, le gare d'appalto internazionaliper il progetto dell'impianto e favorendo quindi esportazioniper oltre 3miliardi e 700milioni di euro. La CECIC, e' stataistituita dal Consiglio di Stato cinese il 18 dicembre del2001, ed e' l'unica impresa statale che detiene il monopoliodel mercato assicurativo nel settore delle esportazioni. .