Afghanistan: Pinotti, 750 i soldati italiani da inizio 2015

(AGI) - Roma - Da inizio 2015 saranno 750 i soldatiitaliani impegnati in Afghanistan. "Prevediamo con il nuovoanno di transitare dalla  [...]

(AGI) - Roma, 17 dic. - Da inizio 2015 saranno 750 i soldatiitaliani impegnati in Afghanistan. "Prevediamo con il nuovoanno di transitare dalla missione Isaf alla missione ResoluteSupport impiegando all'inizio circa 750 militari", ha riferitoil ministro della Difesa, Roberta Pinotti, parlando dellapermanenza dei soldati italiani nel Paese asiatico. Il numerodei nostri militari, ha aggiunto il ministro, "andra' adiminuire nelle settimane successive senza scendere sotto illivello considerato tecnicamente necessario per la sicurezzadella missione". Alla fine del 2015 resteranno in Afghanistancirca 70 soldati italiani, concentrati nella zona di Kabul: loha reso noto il ministro della Difesa, Roberta Pinotti, nelcorso di un'audizione davanti alle Commissioni Esteri e Difesa,alla Camera. Alla fine dell'ottobre del 2015, ha spiegato ilministro, i soldati italiani lasceranno la zona di Herat e granparte del contingente sara' ritirato. Nel 2015 la presenzamedia dei nostri soldati si aggirera' intorno alle 500 unita'per un impegno economico pari a 160 milioni di euro. .