Afghanistan: Pentagono pronto a risarcire vittime strage Kunduz

(AGI/AFP) - Washington, 11 ott. - Il Pentagono e' pronto aoffrire risarcimenti per i parenti degli uccisi nell'ospedaleafghano di Kunduz, bombardato dagli americani, e per i feriti."Il Dipartimento della difesa", ha affermato il portavoce PeterCook, "crede che sia importante lavorare alle conseguenze deltragico incidente". Il bilancio ufficiale della strage,avvenuta in una struttura gestita da Medici senza frontiere, e'di 22 morti e 33 dispersi. "Uno dei passi che il Dipartimentopotrebbe prendere -ha aggiunto Cook- e' una compensazioneadeguata per i civili non combattenti feriti e le famiglie deicivili non combattenti uccisi" da

(AGI/AFP) - Washington, 11 ott. - Il Pentagono e' pronto aoffrire risarcimenti per i parenti degli uccisi nell'ospedaleafghano di Kunduz, bombardato dagli americani, e per i feriti."Il Dipartimento della difesa", ha affermato il portavoce PeterCook, "crede che sia importante lavorare alle conseguenze deltragico incidente". Il bilancio ufficiale della strage,avvenuta in una struttura gestita da Medici senza frontiere, e'di 22 morti e 33 dispersi. "Uno dei passi che il Dipartimentopotrebbe prendere -ha aggiunto Cook- e' una compensazioneadeguata per i civili non combattenti feriti e le famiglie deicivili non combattenti uccisi" da determinare attraversocontatti con coloro che sono rimasti coinvolti nella tragedia. .