Afghanistan: Msf, serve inchiesta internazionale e indipendente

(AGI) - Kabul, 4 ott. - Medici senza frontiere (Msf) non sifida degli americani, che hanno avviato un'inchiesta su quantoavvenuto a Kunduz, in cui aerei della Nato hanno distrutto unospedale gestito dalla ong. "Premesso che e' stato commesso uncrimine di guerra", ha affermato il direttore generaleChristopher Stokes in una nota, "chiediamo un'indaginetrasparente, condotta da un organismo internazionaleindipendente". "L'indagine interna condotta solo da una parte-ha aggiunto Stokes riferendosi all'inchiesta americana- e' deltutto insufficiente". In precedenza la nato aveva fatto sapereche i risultati dell'inchiesta saranno noti "a giorni". (AGI).

(AGI) - Kabul, 4 ott. - Medici senza frontiere (Msf) non sifida degli americani, che hanno avviato un'inchiesta su quantoavvenuto a Kunduz, in cui aerei della Nato hanno distrutto unospedale gestito dalla ong. "Premesso che e' stato commesso uncrimine di guerra", ha affermato il direttore generaleChristopher Stokes in una nota, "chiediamo un'indaginetrasparente, condotta da un organismo internazionaleindipendente". "L'indagine interna condotta solo da una parte-ha aggiunto Stokes riferendosi all'inchiesta americana- e' deltutto insufficiente". In precedenza la nato aveva fatto sapereche i risultati dell'inchiesta saranno noti "a giorni". (AGI).