Afghanistan: lapsus di Obama, chiama Karzai il presidente Ghani

(AGI) - Washington, 25 mar. - Forse il boccone amaro che hadovuto ingoiare, il rallentamento del ritiro delle truppe Usadall'Afghanistan (per non ripetere gli errori commessi a fine2011 in Iraq) ha mandato nel pallone Barack Obama. Ilpresidente americano nel corso della conferenza stampa allaCasa Bianca in cui ha annunciato che il numero di soldati Usain Afghanistan restera' a quota 9.800 e non sara' piu' tagliatoa 5.500 entro la fine del 2015 - come aveva deciso - haindicato il presidente Ashraf Ghani al suo fianco perelogiarlo. Ma e' scivolato pero' in lapsus

(AGI) - Washington, 25 mar. - Forse il boccone amaro che hadovuto ingoiare, il rallentamento del ritiro delle truppe Usadall'Afghanistan (per non ripetere gli errori commessi a fine2011 in Iraq) ha mandato nel pallone Barack Obama. Ilpresidente americano nel corso della conferenza stampa allaCasa Bianca in cui ha annunciato che il numero di soldati Usain Afghanistan restera' a quota 9.800 e non sara' piu' tagliatoa 5.500 entro la fine del 2015 - come aveva deciso - haindicato il presidente Ashraf Ghani al suo fianco perelogiarlo. Ma e' scivolato pero' in lapsus apparentementefreudiano: Obama ha chiamato Ghani (eletto lo scorso settembre)"(Hamid) Karzai", il nome del suo controverso predecessore, cheha sempre avuto un rapporto conflittuale con gli Usa, arrivandolo scorso anno ad accusare ripetutamente le truppe americane diessere la causa principale di vittime civili in Afghanistan.(AGI) .