Afghanistan: giornata di sangue a Kabul, kamikaze fanno strage

(AGI) - Kabul - Un forte esplosione, seguita da spari,ha scosso il distretto di Wazir Akbar Jan, nel centro di Kabul,dove  [...]

(AGI) - Kabul, 27 nov. - Un forte esplosione, seguita da spari,ha scosso il distretto di Wazir Akbar Jan, nel centro di Kabul,dove si trovano diverse ambasciate e compound stranieri. Pocheore prima un attentato kamikaze contro un fuoristradadell'ambasciata Gb aveva fatto 6 morti, tra cui un addetto allasicurezza britannico e 5 afghani. Ancora non e' chiaro cosaabbia provocato l'esplosione, seguita una trentina di minutidopo da sporadici colpi d'arma da fuoco. A causare l'esplosione sarebbe stata un autobomba, hariferito il comandante militare, Qadam Shah Shaheem,specificando che l'obiettivo e' una foresteria frequentata dastranieri. "Due o tre miliziani sono entrati nel compound. Lenostre forze sono li' e i combattimenti sono in corso".L'attacco e' stato immediatamente rivendicato dai talebani,secondo i quali un gruppo di miliziani ha assaltato un"importante centro del nemico". Per Tolo News, nel mirino cisarebbe l'ufficio dell'International Relief & Development(Ird), agenzia umanitaria americana. (AGI).