Usa: Tesoro vara nuove norme contro fuga multinazionali dal fisco

(AGI) - Washington, 23 set. - Il Tesoro Usa ha varato una seriedi norme contro la cosiddetta 'invertion', l'acquisizione disocieta' straniere da parte delle multinazionali per spostareall'estero le sedi e pagare meno tasse. Il presidente BarackObama plaude all'iniziativa, sostenendo che il provvedimento"scoraggera' le aziende dal beneficiare delle invertion,spostando all'estero la sede fiscale per evitare di pagare ilgiusto al fisco in casa". "Questo primo passo - spiega il segretario al Tesoro JackLaw - consentiranno progressi sostanziali per imbrigliare letecniche creative usate per evitare di pagare le tasse negliUsa". Le norme avranno

(AGI) - Washington, 23 set. - Il Tesoro Usa ha varato una seriedi norme contro la cosiddetta 'invertion', l'acquisizione disocieta' straniere da parte delle multinazionali per spostareall'estero le sedi e pagare meno tasse. Il presidente BarackObama plaude all'iniziativa, sostenendo che il provvedimento"scoraggera' le aziende dal beneficiare delle invertion,spostando all'estero la sede fiscale per evitare di pagare ilgiusto al fisco in casa". "Questo primo passo - spiega il segretario al Tesoro JackLaw - consentiranno progressi sostanziali per imbrigliare letecniche creative usate per evitare di pagare le tasse negliUsa". Le norme avranno effetto immediato, il che creera'problemi a quelle aziende che hanno avviato le procedutre perl'invertion ma non le hanno completate, come Burger King.(AGI).