Tav: consegnata analisi-costi benefici, è al vaglio degli uffici del Mit

L'analisi costi-benefici sulla Tav è stata consegnata dalla commissione incaricata dal governo di realizzare l'analisi sulla linea ferroviaria ad alta velocità Torino-Lione. Fonti del ministero delle Infrastrutture precisano che il documento è una bozza preliminare ed è allo studio della Struttura tecnica di missione del Mit per un vaglio di conformità rispetto alle deleghe affidate ai consulenti del ministero. Le stesse fonti precisano che in ogni caso l’analisi costi-benefici di carattere tecnico-economico e la parallela analisi giuridica, come da tempo anticipato, andranno doverosamente condivise con la Francia, la Commissione Ue e in seno al governo, prima della loro pubblicazione.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.