Startup: 3 milioni per i trattamenti anti-dermatite di Aileens

Aileens Pharma, azienda italiana che sviluppa trattamenti per malattie dermatologiche, ha ha ottenuto un finanziamento di 3 milioni di euro. Il consorzio di investitori e' stato guidato da Panakes Partners, al fianco di Invitalia Ventures. Il round Serie A mira a completare la formulazioni, la conferma del meccanismo d'azione, e lo sviluppo clinico dei prodotti che mirano a curare tre delle patologie dermatologiche piu' diffuse (dermatite atopica, dermatite seborroica e psoriasi), al fine di ottenere il marchio CE e il lancio commerciale nei mercati europei.

Alla base della tecnologia di Aileens c'e' una scoperta: sulla pelle dei pazienti affetti da dermatite possono essere rilasciate sostanze irritanti, a causa dello squilibrio tra i normali microbi che costituiscono la flora cutanea residente, definita anche microbioma. Si puo' cosi' scatenare la malattia o renderla piu' acuta. Il principio attivo sviluppato da Aileens Pharma dovrebbe agire modulando il microbioma della pelle o della mucosa, migliorando cosi' il suo ruolo protettivo naturale. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.