Rischio Grexit, borse sotto pressione, anche Milano in calo

(AGI) - Roma  - Avvio in ribasso per le borse europeedopo il fallimento del negoziato per evitare il default dellaGrecia. Spread  

(AGI) - Roma, 15 giu. - Avvio in ribasso per le borse europeedopo il fallimento del negoziato per evitare il default dellaGrecia. Spread in forte rialzo. Londra cede lo 0,4%. A Milanol'indice Ftse Mib segna -1,23% a 22.595 punti. Francofortearretra dell'1,3% e Parigi dell'1,1%. Sulla scia del timore di un default della Grecia, lo spreadtra i Btp e i Bund tedeschi, sale a 151 punti, dopo un top a158 punti, dai 140 punti della chiusura di venerdi' scorso. Ilrendimento del decennale si attesta a 2,31%. Il differenzialetra Bonos e Bund, e' a 155 punti, con un rendimento del 2,36%. Ne risente anche l'euro, che apre sotto quota 1,12 dollari.La moneta europea passa di mano a 1,1193 dollari, euro/yen a138,25 e dollaro/yen a 123,50. Anche la borsa di Tokyo chiude piatta per la paura greca.L'indice Nikkei arretra dello 0,09% a 20.387,79 punti. Il prezzo del petrolio e' in calo, proseguendo sulla stradaimboccata da due sessioni, per l'alto livello della produzioneche prosegue malgrado gli eccessi nei rifornimenti dei mercati.Sui mercati asiatici i future sul Light crude Wti arretra di 26cent a 59,70 dollari e quelli sul Brent cedono 3 cent a 63,57dollari al barile. (AGI).

Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it