Profumi D&G diventano giapponesi

Il brand di lusso italiano ha venduto il ramo dei cosmetici alla Shiseido

Profumi D&G diventano giapponesi
light blue dolce e gabbana

Bruxelles - Profumi e cosmetici Dolce & Gabbana diventano giapponesi. La Commissione europea ha dato il via libera all'operazione di acquisizione dei prodotti di bellezza D&G da parte di Shiseido. La casa nipponica rileverà il ramo aziendale D&G attraverso la controllata francese Beaute' Prestige International. Secondo la direzione generale per la Concorrenza, l'operazione "non solleva preoccupazioni" in quanto l'insieme delle quote di mercato di Dolce & Gabbana e Beute' Prestige nel mercato dei profumi e dei cosmetici "avra' conseguenze limitate" per la concorrenza.

L'accordo tra la casa di moda e il gruppo giapponese era stato sottoscritto all'inizio di luglio e prevedeva un'esclusiva per sviluppo, produzione e distribuzione di profumi, makeup e linea skincare. Shiseido (fondata nel 1872, e' il piu' antico produttore di cosmetici, ora presente in 120 paesi) e' stata considerata un partner ideale per l'espansione nei mercati asiatici. Per la societa' giapponese l'intesa con Domenico Dolce e Stefano Gabbana, che hanno fatto dei loro cognomi un marchio conosciuto in tutto il mondo, diventando stilisti di Madonna, Angelina Jolie, Monica Bellucci, Isabella Rossellini, Kilie Minogue, rappresenta un'opportunita' per rafforzare il brand nel settore lusso.  (AGI)