Privatizzazioni: Padoan, per Enel solo con mercato favorevole

(AGI) - Roma, 27 nov. - "In un momento piu' favorevole dellecondizioni del mercato sara' decisa la cessione di quotedell'Enel". Lo dice il ministro dell'Economia, Pier CarloPadoan, intervenendo in Senato. Padoan ha sottolineato che saranno messe sul mercato "purmantenendo il controllo della societa'" in mano pubblica. Nel caso di alcuni processi di privatizzazione "cipotrebbero essere conseguenze sull'aspetto occupazionale nellaprospettiva di aumentare la valorizzazione" della societa' damettere sul mercato, ha spiegato il ministro. "ma questo e' tutto da verificare caso per caso - haaggiunto - e tenendo conto sia degli strumenti a disposizione

(AGI) - Roma, 27 nov. - "In un momento piu' favorevole dellecondizioni del mercato sara' decisa la cessione di quotedell'Enel". Lo dice il ministro dell'Economia, Pier CarloPadoan, intervenendo in Senato. Padoan ha sottolineato che saranno messe sul mercato "purmantenendo il controllo della societa'" in mano pubblica. Nel caso di alcuni processi di privatizzazione "cipotrebbero essere conseguenze sull'aspetto occupazionale nellaprospettiva di aumentare la valorizzazione" della societa' damettere sul mercato, ha spiegato il ministro. "ma questo e' tutto da verificare caso per caso - haaggiunto - e tenendo conto sia degli strumenti a disposizioneesistenti, sia di eventuali di nuovi strumenti che sarannointrodotti per gestire la situazioni di transizione dal puntodi vista occpuazionale". "La scorsa settimana ha iniziato a operare un gruppo dilavoro congiunto tra il ministero dei Trasporti e quellodell'Economia per il processo di quotazione di Ferrovie delloStato di cui si prevede inizialmente l'attivazione del processorelativo a 'Grandi Stazioni'", ha detto Padoan, secondil qualel'obiettivo del governo resta quello di ottenere lo 0,7% diproventi dalle privatizzazioni in tre anni. (AGI).