Petrolio: prezzi in calo, Wti sotto 56 dollari, minimo da fine 2017

Petrolio NY
Afp
Estrazione petrolio con tecnica fracking

I prezzi del petrolio, sono scesi dopo che l'Opec ha abbassato per il quarto mese di fila, le sue previsioni sulla crescita della domanda globale di greggio per il 2019. A New York il Light crude Wti cede di 4,20 dollari (-6,8%) a 55,84 dollari al barile, toccando il livello più basso dal dicembre 2017. E' il peggior calo giornaliero da 20 mesi a questa parte. Il Brent arretra di 4,18 dollari a 65,94 dollari al barile. 



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it