Biden corre ai ripari contro il caro-benzina e diesel

Biden corre ai ripari contro il caro-benzina e diesel

Allo studio l'ipotesi di rimuovere temporaneamente i limiti alle vendite estive di miscele di benzina a più alto contenuto di etanolo

Biden corre a ripari contro caro-benzina diesel

AGI - Gli automobilisti americani si stanno rendendo conto dell'impatto che il conflitto ucraino avrà sulle loro tasche. E l'amministrazione Biden sta correndo ai ripari non soltanto annunciando il più grande rilascio di riserve strategiche negli ultimi 50 anni e quindi immettendo più greggio sul mercato per abbassare i prezzi, ma sta anche considerando di rimuovere temporaneamente i limiti alle vendite estive di miscele di benzina a più alto contenuto di etanolo: un modo come un altro per abbassare i costi del carburante per i consumatori statunitensi. Aggiungere più etanolo alle miscele di benzina potrebbe infatti potenzialmente ridurre i prezzi alle pompe di benzina degli Stati Uniti perchè l'etanolo, che è fatto dal mais, costa molto meno della benzina pura.

Una cosa è certa: negli Stati Uniti i prezzi della benzina e del diesel sono alle stelle, soprattutto sulla costa occidentale. La media nazionale della benzina si avvicina ai 4,23 dollari per gallone, ma si è arrivati due settimane fa anche a 4,33.

Per quanto riguarda il gasolio, al 28 marzo, i prezzi variano dai 5,2 dollari al gallone sulla costa occidentale nelle stazioni di servizio fino al record in California di 6,2 dollari al gallone. Una vera e propria stangata se si considera che il prezzo del diesel era l'anno scorso, di questi tempi, 2,03 dollari per gallone meno caro. La media nazionale per la benzina senza piombo, un anno fa, era di 2,86 dollari e sempre un anno fa, i californiani già pagavano di più, ossia 3,88 dollari per gallone. I consumatori californiani infatti sono quelli colpiti più duramente, in parte a causa delle tasse più alte e della miscela unica dei carburanti della costa occidentale. A tutt'oggi, i guidatori della contea di Los Angeles stanno pagando una media di 6,03 dollari al gallone. I prezzi del Nevada sono in media 5,17 dollari per gallone, mentre la media dello stato di Washington è di 4,72 dollari per gallone. 

Con l'eccezione dell'Illinois, a 4,49 dollari, i prezzi più bassi sono nel Midwest e nel Sud. I prezzi in Texas e Iowa sono in media 3,88 dollari al gallone, e Ohio e Georgia sono a 3,99 dollari al gallone. Alcuni stati hanno già tagliato le tasse sul gas o stanno considerando di farlo. Ad esempio, a partire da domani, il Connecticut prevede di mettere una moratoria di tre mesi sulla sua tassa di 25 centesimi per gallone.

Il Maryland la settimana scorsa ha sospeso la sua tassa sulla benzina di 36 centesimi per gallone, e il suo prezzo medio per il senza piombo alla pompa è ora di 3,79 dollari per gallone, ben al di sotto dei 4,31 dollari per gallone nella vicina Pennsylvania, uno Stato dove le tasse sulla benzina sono già alte. Quanto in alto possano andare i prezzi alla pompa è difficile ora da prevedere, per gli analisti, considerando che si avvicina il picco della stagione di guida estiva tra il Memorial Day e il 4 luglio. Secondo alcuni analisti, ci si sta avvicinando alla media dei 4,25-4,74 dollari per gallone.