L'Inps continua a vendere il patrimonio immobiliare

L'Inps continua a vendere il patrimonio immobiliare

Dalla vendita di 43 unità a Roma sono stati incassati poco più di 2,7 milioni di euro, le dismissioni di un ospedale in Campania e un'azienda agricola in Piemonte hanno fruttato 6,6 milioni

Inps continua vendita patrimonio immobiliare

© Aleandro Biagianti / AGF 
- Inps

AGI - Prosegue nel 2022 il programma di dismissione immobiliare avviato negli anni scorsi dall'Istituto Nazionale della Previdenza Sociale. Il 27 gennaio scorso Inps ha venduto a Roma, in Via Capuana-quartiere Montesacro, 43 immobili ad inquilini aventi diritto.

L'operazione, condotta in conformita' ai piani di investimento e disinvestimento del patrimonio immobiliare Inps da reddito e al decreto legge 50 del 2017, ha consentito di realizzare un incasso di 2.736.873,84 euro.

Oltre alla città di Roma, le recenti vendite hanno interessato Regioni come la Campania, la Lombardia, il Veneto e il Piemonte. Grazie al supporto delle rispettive Direzioni regionali, Inps ha infatti, venduto un intero complesso immobiliare ad un'azienda ospedaliera in Campania, un'azienda agricola in Piemonte e diverse abitazioni, tramite asta pubblica, in Veneto e Lombardia, realizzando solo a gennaio un incasso complessivo di 6.500.000 euro.