Entro venerdì arriveranno i 600 euro a tutti gli autonomi, assicura Gualtieri

Entro venerdì arriveranno i 600 euro a tutti gli autonomi, assicura Gualtieri

Il ministro dell'Economia annuncia che entro venerdì saranno pagati tutti gli autonomi e che a breve partiranno i prestiti fino a 25 mila euro

coronavirus gualtieri bonus autonomi

© ANDREA PIRRI / NURPHOTO - Roberto Gualtieri

Il ministro dell'Economia, Roberto Gualtieri, assicura che entro venerdì saranno pagati tutti gli autonomi e che a breve partiranno i prestiti fino a 25 mila euro. "Sono in corso i pagamenti e già domani mattina quasi due milioni di autonomi troveranno nel loro conto corrente i 600 euro ed entro venerdì tutti i pagamenti saranno ultimati", ha detto Gualtieri nel corso di 'Porta a Portà.

Per i prestiti garantiti al 100% fino a 25mila euro "oggi abbiamo avuto l'autorizzazione della Commissione europea a questo nuovo schema, quindi questo nuovo strumento è operativo ed è possibile online mandare la richiesta di questo prestito garantito".

 "Dal punto di vista di quello che fa lo Stato con il Fondo di garanzia che emette la garanzia al 100% - ha spiegato Gualtieri - la procedura è stata semplificata al massimo perché è stata anche eliminata la valutazione. Naturalmente c'è il tempo materiale per la banca per istruire la pratica ed erogare il prestito, ma noi ci siamo messi nelle condizioni di semplificare al massimo questo strumento".

"Ci saranno prestiti con garanzia gratuita fino a 5 milioni con il Fondo di garanzia e i 25mila euro saranno attivi da domani e le prime erogazioni già lunedì", ha poi aggiunto il ministro che ha definito "verosimile" la possibilità che il bonus di 600 euro per gli autonomi venga incrementato a 800 euro.

"Contiamo per il mese di aprile di pagare in automatico le stesse persone che hanno ricevuto l'indennità dei 600 euro. La nuova indennità, che sarà maggiore, arriverà automaticamente alla fine del mese, quindi contiamo di poter recuperare questo ritardo. Non pagheremo solo quelli che già sono stati pagati con i 600 euro per marzo, ma anche coloro che avendo i requisiti faranno domanda aggiuntiva: tutti coloro che avranno ricevuto l'indennità di marzo l'avranno entro fine aprile sul conto", ha concluso.