Natale: Coldiretti/Ixe', shopping al via per due italiani su 3

(AGI) - Roma, 13 dic. - Per due italiani su 3 parte in questofine settimana lo shopping natalizio: solo una minoranza lo haanticipato mentre il 24% (il 3% per la prima volta) ha decisodi "riciclare" come regalo un oggetto che gia' si possiede eche non e' stato utilizzato. E' quanto emerge dall'analisiColdiretti/Ixe', secondo cui - a dispetto della crisi - solol'8% del campione rinuncia al rito dell'omaggio delle feste. Il54% degli italiani vorrebbe trovare sotto l'albero qualcosa chegli serve ma che ha rimandato di acquistare mentre solo il 19%spera in un

(AGI) - Roma, 13 dic. - Per due italiani su 3 parte in questofine settimana lo shopping natalizio: solo una minoranza lo haanticipato mentre il 24% (il 3% per la prima volta) ha decisodi "riciclare" come regalo un oggetto che gia' si possiede eche non e' stato utilizzato. E' quanto emerge dall'analisiColdiretti/Ixe', secondo cui - a dispetto della crisi - solol'8% del campione rinuncia al rito dell'omaggio delle feste. Il54% degli italiani vorrebbe trovare sotto l'albero qualcosa chegli serve ma che ha rimandato di acquistare mentre solo il 19%spera in un regalo sfizioso che non si puo' permettere.Sull'acquisto dei regali incide anche la tredicesima in arrivoall'inizio della prossima settimana che pero' - precisa laColdiretti - oltre la meta' di quanti la ricevono destinera' alpagamento di mutui e bollette mentre solo il 26% la usera' peri regali e il 23% per il risparmio. Tra i regali in calo l'abbigliamento mentre tienel'enogastronomia anche attraverso i libri di cucina cheregistrano un vero boom. Le raccolte di ricette che dal 2008 aoggi sono cresciute del 70% e le copie stampate sono passate da2 milioni e mezzo all'inizio della crisi economica alle attuali4,2 milioni, secondo una analisi della Coldiretti. Per la ricerca del regalo di Natale particolarmentegettonati sono i mercatini frequentati dal 53% degli italianidurante le feste di Natale. "Una opportunita' che - conclude laColdiretti - unisce il relax con la possibilita', soprattuttonell'alimentare, di fare acquisti con curiosita' adoriginalita' garantita per sfuggire alle solite offertestandardizzate, senza spendere eccessivamente. (AGI)