Iran: Fitch studia l'assegnazione di un "rating iniziale"

Teheran - L'Iran entra nel mirino di Fitch, che ha allo studio l'assegnazione di un rating all'economia del paese erede dell'antica Persia."L'agenzia di rating ha cominciato a ripercorrere gli sviluppi nel settore finanziario e bancario, ed in generale le condizioni macroeconomiche", ha spiegato il vice-governatore della banca centrale iraniana Akbar Komijani. La valutazione di Fitch, secondo la rete satellitare Press TV, e' cominciata a giugno scorso. Da parte sua Fitch ha confermato all'agenzia Bloomberg la notizia ma non ha confermato o negato il fatto di voler emettere un rating per l'economia della Repubblica Islamica. La notizia giunge dopo che l'Fmi, questa settimana, aveva annunciato che l'Iran e' ora in grado di accrescere la fiducia degli investitori internazionali nella sua economia. "Stanno cercando di riportare la fiducia mentre la fine delle sanzioni sta' creando nuove opportunita'", ha detto David Lipton, vice-direttore esecutivo dell'FMI al Weekly Standard. (AGI) .