Enel: ricavi in crescita del 5,3%

Nei primi nove mesi dell'anno Enel ha conseguito ricavi pari a 54,2 miliardi di euro, con un aumento del 5,3%. Lo rende noto il gruppo spiegando che l'aumento deriva da "maggiori ricavi da vendita di energia elettrica ai clienti finali e da trasporto di energia elettrica, da maggiori attività di trading di energia elettrica, nonché da vendita di combustibili, solo parzialmente compensati dagli effetti delle variazioni del perimetro di consolidamento". Il cda di Enel ha inoltre deciso un acconto sul dividendo 2017 pari a 0,105 euro per azione, in pagamento dal 24 gennaio 2018, in crescita del 16,7% rispetto all'acconto distribuito a gennaio di quest'anno. Allo stesso tempo il cda ha confermato la politica di acconto sui dividendi, prevista dal piano strategico 2017-2019. Per l'esercizio 2017 e' previsto un dividendo complessivo pari a 0,23 euro per azione, equivalente al 65% del risultato netto ordinario del Gruppo atteso per il 2017.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it