Borse europee: chiudono positive dopo Bce e Pil Usa, Milano +0,42%

Le Borse europee chiudono positive dopo la Bce di ieri, che ha lasciato invariate le sue linee guida per il futuro, e i dati sul Pil Usa, che cresce del 4,1% nel secondo trimestre, il livello più alto da 4 anni. 
    A Londra l'indice Ftse 100 avanza dello 0,50% a 7.701,31 punti, a Parigi il Cac 40 guadagna lo 0,57% a 5.511,76 punti e a Francoforte il Dax lo 0,40% a ​12.860,40 punti. A Milano l'indice Ftse Mib mette a segno un +0,42% a 21.955 punti. Spread a 234 punti.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it