Borse europee aprono in calo con tensioni Usa-Cina, Milano -0,71%

Le Borse europee aprono in calo per le accresciute tensioni tra Usa e Cina. L'amministrazione Trump ha ufficialmente annunciato la sua intenzione di alzare da un iniziale 10% al 25%, le sanzioni tariffarie su 200 miliardi di dollari di import made in China. Londra arretra dello 0,28% a 7.631 punti. A Milano l'indice Ftse Mib segna -0,71% a 21.638 punti. Francoforte cede lo 0,94% a 12.617 punti e Parigi lo 0,38% a 5.477 punti.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it