Ansaldo Honolulu: arriva primo treno metropolitana driverless Usa

Ansaldo Honolulu: arriva primo treno metropolitana driverless Usa

Honolulu - Ansaldo Honolulu, joint venture tra Ansaldo Sts e Hitachi Rail Italy, ha presentato a Honolulu (Hawaii) il primo treno senza conducente e senza personale negli Stati Uniti per il trasporto urbano. La joint venture tra le due società italiane del Gruppo Hitachi è responsabile della progettazione e realizzazione del sistema di trasporto urbano di Honolulu che prevede la costruzione di 20 treni.

Ansaldo Sts, con la quota di maggioranza nella Jv, è responsabile della progettazione, produzione, installazione e collaudo dei sistemi di segnalamento, trazione, comunicazioni (il cervello e cuore del treno) oltre che della manutenzione e ricovero dei veicoli. Il sistema di trasporto urbano driverless (senza conducente) di Honolulu è basato sulla tecnologia che Ansaldo Srs ha già sperimentato con successo per la prima volta a Copenaghen, e per la quale la società vanta un carnet di più di 250 chilometri di linee metropolitane automatiche (in servizio o in corso di costruzione) in molte città nel mondo, comprese Milano, Roma, Brescia, Salonicco, Riyadh, Taipei, Salonicco, Lima, Copenaghen (la terza linea City Ring) e in costruzione anche a Glasgow.

"Il sistema di trasporto driverless di Ansaldo STS permette a milioni di persone di muoversi in sicurezza - ha dichiarato Stefano Siragusa, amministratore delegato e direttore generale di Ansaldo Sts - grazie alla sofisticata tecnologia sviluppata da Ansaldo Sts". (AGI)