Volkswagen: Mueller, una vita ai vertici dei colossi tedeschi

(AGI) - Roma, 25 set. - Una vita passata alla guida dei colossidelle case automobilistiche tedesche. Matthias Mueller,presidente e amministratore delegato di Porsche dal primoottobre del 2010, e' originario di Chemnitz, in Sassonia. Dopoil diploma e un apprendistato a Ingolstadt come attrezzista perl'Audi, Mueller, 62 anni, ha proseguito gli studi a Monaco diBaviera, dove ha conseguito un master in informatica. Tornatoin Audi nel 1978, e' diventato in pochi anni capo delladivisione di analisi. Mueller puo' essere considerato 'padre'dell'Audi A3, tra le auto piu' di successo della storia dellacasa automobilistica tedesca

(AGI) - Roma, 25 set. - Una vita passata alla guida dei colossidelle case automobilistiche tedesche. Matthias Mueller,presidente e amministratore delegato di Porsche dal primoottobre del 2010, e' originario di Chemnitz, in Sassonia. Dopoil diploma e un apprendistato a Ingolstadt come attrezzista perl'Audi, Mueller, 62 anni, ha proseguito gli studi a Monaco diBaviera, dove ha conseguito un master in informatica. Tornatoin Audi nel 1978, e' diventato in pochi anni capo delladivisione di analisi. Mueller puo' essere considerato 'padre'dell'Audi A3, tra le auto piu' di successo della storia dellacasa automobilistica tedesca di cui ha avuto la responsabilita'di sviluppo fin dal primo modello. Il suo arrivo in Volkswagenrisale al febbraio del 2007, come capo del Product Management esuccessivamente membro del consiglio di amministrazione delgruppo, prima di diventare numero uno di Porsche. (AGI).