Rupert Everett, primo ciak da regista in film su Wilde

Al via a Thurnau, in Baviera, le riprese di 'The Happy Prince' con lo stesso attore inglese e Colin Firth

Rupert Everett, primo ciak da regista in film su Wilde
 rupert everett oscar wilde

Roma - Rupert Everett debutta alla regia raccontando gli ultimi giorni di vita di Oscar Wilde, scrittore e poeta irlandese condannato a due anni di galera per omosessualità e costretto all'esilio in Italia, Belgio e Francia dal 1897 al 1900 quando morì a Parigi in povertà. Le riprese del film, 'The Happy Prince', sono iniziate oggi a Thurnau, in Baviera. Nella pellicola, Rupert Everett è sceneggiatore, regista e attore protagonista e interpreta Oscar Wilde; insieme a lui a partecipare al progetto è un cast di attori del calibro di Colin Firth, Edwin Thomas, Colin Morgan, Emily Watson, Tom Wilkinson, Miranda Richardson, Beatrice Dalle e John Standing.

Rupert Everett aveva interpretato con successo in teatro Oscar Wild nella piéce di David Hare 'Il bacio di Giuda' diretta da Neil Armfield. 

'The Happy Prince' è prodotto da Maze Pictures ed Entre Chien et Loup in co-produzione con Palomar e in associazione con BBC Films, Beta Cinema, Lionsgate UK, Concorde Filmverleih, Dreamtouch, Raindog Films, Movie Management Corporation, Zielke GmbH, Daryl Prince Productions, Strat et Go International e coprodotto da Cine Plus Filmproduktion, Tele Munchen Group, Radio Television Belge Francophone and Proximus. (AGI)