Volo diretto a Beirut intercettato da caccia, verifiche in corso

(AGI) - Roma, 14 set. - Sono stati due caccia Eurofighter dell'Aeronautica Militare ad intercettare l'Airbus 320 dellacompagnia aerea libanese Middle East Airlines in volo daGinevra a Beirut con un bagaglio sospetto a bordo. I duevelivoli - informa l'Aeronautica - sono decollati poco dopo le13.30 dalla base aerea di Grosseto e hanno raggiunto ilvelivolo civile dopo pochissimi minuti, scortandolo comeprevisto dalle procedure di sicurezza nazionale sull'aeroportodi Fiumicino, dove sono in corso le verifiche del caso. L'ordine di decollo e' partito dal Nato Combined AirOperation Center di Torrejon, in Spagna, ed e'

(AGI) - Roma, 14 set. - Sono stati due caccia Eurofighter dell'Aeronautica Militare ad intercettare l'Airbus 320 dellacompagnia aerea libanese Middle East Airlines in volo daGinevra a Beirut con un bagaglio sospetto a bordo. I duevelivoli - informa l'Aeronautica - sono decollati poco dopo le13.30 dalla base aerea di Grosseto e hanno raggiunto ilvelivolo civile dopo pochissimi minuti, scortandolo comeprevisto dalle procedure di sicurezza nazionale sull'aeroportodi Fiumicino, dove sono in corso le verifiche del caso. L'ordine di decollo e' partito dal Nato Combined AirOperation Center di Torrejon, in Spagna, ed e' stato poigestito dal Comando Operazioni Aeree di Poggio Renatico(Ferrara) in coordinamento con i centri di controllo radarinteressati sul territorio nazionale. L'Aeronautica Militareassicura, 24 ore su 24, 365 giorni all'anno, la sorveglianza ela difesa dello spazio aereo nazionale attraverso una strutturadi sorveglianza radar e caccia intercettori pronti a decollarein pochissimi minuti dalle basi aeree di Grosseto (4° Stormo),Gioia del Colle (36° Stormo) e Trapani (37° Stormo). (AGI).