Universita': Ca' Foscari con 69 mln crea nuovo campus scientifico

(AGI) - Venezia, 26 set. - Ventottomila metri quadrati disuperficie, quattro edifici di nuova costruzione, 69 milioni dieuro investiti per una delle piu' grandi realizzazioni ediliziemai compiute da una universita' pubblica: e' il campusScientifico dell'Universita' Ca' Foscari Venezia pronto adavviare le proprie attivita' lunedi' prossimo con il primogiorno di lezione. Il Campus sorge a Mestre, in via Torino155, nel lembo di terra che unisce Venezia alla terraferma. Conl'apertura del Campus, le attivita' dell'area scientifica diCa' Foscari (Dipartimento di Scienze ambientali, informatica,statistica e Dipartimento di scienze molecolari e nanosistemi),si trasferiscono

(AGI) - Venezia, 26 set. - Ventottomila metri quadrati disuperficie, quattro edifici di nuova costruzione, 69 milioni dieuro investiti per una delle piu' grandi realizzazioni ediliziemai compiute da una universita' pubblica: e' il campusScientifico dell'Universita' Ca' Foscari Venezia pronto adavviare le proprie attivita' lunedi' prossimo con il primogiorno di lezione. Il Campus sorge a Mestre, in via Torino155, nel lembo di terra che unisce Venezia alla terraferma. Conl'apertura del Campus, le attivita' dell'area scientifica diCa' Foscari (Dipartimento di Scienze ambientali, informatica,statistica e Dipartimento di scienze molecolari e nanosistemi),si trasferiscono da Venezia Santa Marta a Mestre inaugurando unnuovo capitolo nella storia dell'ateneo e della citta'. Alla cerimonia inaugurale di oggi sono intervenuti CarloCarraro, rettore Universita' Ca' Foscari Venezia, MicheleBugliesi, rettore eletto e direttore del dipartimento diScienze ambientali, Informatica, Statistica, Salvatore Daniele,direttore del Dipartimento Scienze molecolari e nanosistemi,Roberto Zuccato, presidente Confindustria Veneto, RobertoCrosta, dg della Camera di Commercio di Venezia, FrancescaZaccariotto, presidente Provincia di Venezia, MicheleScognamiglio, subcommissario straordinario Comune di Venezia,Pier Paolo Baretta, sottosegretario all'Economia e delleFinanze, e Luca Zaia, presidente della Regione Veneto. IlCampus e' un imponente complesso edilizio realizzato secondoalti livelli di innovazione e sostenibilita' sia nell'uso deimateriali che nell'attrezzatura dei laboratori didattici e diricerca. Alfa, Beta, Gamma, Delta sono i quattro nuovi edificidi pregiata architettura, cui si affiancheranno presto unquinto nuovo edificio (Epsilon) e una residenza universitariaper studenti che ne faranno una cittadella universitariamoderna e completa. Ai quattro nuovi edifici si affiancanoaltri due edifici preesistenti in funzione dagli anni Novanta,Zeta ed Eta, che ospitano rispettivamente il corso di laurea inInformatica e laboratori di ricerca. Il nuovo campusuniversitario di Ca' Foscari, ha commentato il presidente delVeneto Luca Zaia, s'inserisce in un "circuito internazionale"di una formazione d'eccellenza. "Questa e' la prova - hasottolineato - della grande formazione che si fa in Veneto eanche di quello che sono, poi, la fondatezza delle nostreistanze ovvero pensare sempre piu' che le borse di studio deiveneti devono essere date ai veneti e i concorsi devono esserededicati a loro, e la qualita' della formazione universitariasi traduce anche in interventi come questo". (AGI)