Una ragazza ha denunciato uno stupro di gruppo all'esterno di una discoteca di Roma

La procura di Roma ha aperto un'inchiesta per violenza sessuale di gruppo dopo la denuncia presentata da una ragazza, una italiana di origine africana, che ha raccontato alla Polizia di essere stata stuprata tre persone

stupro discoteca roma 
Polizia di Stato
Polizia

Una ragazza italiana, poco più che maggiorenne, ha denunciato di essere stata aggredita e violentata da un gruppo di persone all'esterno di un locale della Capitale. Lo stupro - secondo quanto si apprende - sarebbe avvenuto nella notte tra sabato e domenica scorsi. La giovane sarebbe stata avvicinata da alcune persone all'uscita della discoteca e la violenza sarebbe avvenuta a poca distanza dal locale.

La procura di Roma ha aperto un'inchiesta per violenza sessuale di gruppo dopo la denuncia presentata da una ragazza, una italiana di origine africana, che ha raccontato alla Polizia di essere stata stuprata tre persone all'esterno di una discoteca della Capitale, in zona stadio Olimpico. Gli investigatori, coordinati dal procuratore aggiunto Maria Monteleone, sono al lavoro per capire se nella zona ci sono telecamere di videosorveglianza. La ragazza - secondo quanto si apprende - sarebbe stata soccorsa da alcuni passanti dopo aver subito l'aggressione. Poi, grazie al 118, è stata portata in ospedale dove le sono stati riscontrati traumi e lesioni compatibili con la violenza sessuale.



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.