Sorprende un ladro in casa e lo uccide. Pm, "omicidio volontario"

(AGI) - Milano, 20 ott. - Si aggrava la posizione delpensionato che la scorsa notte ha sparato uccidendo un giovaneladro che era entrato nel suo appartamento a Vaprio d'Adda(Milano). Ora e' indagato per omicidio volontario dal pmAntonio Pastore che sta svolgendo accertamenti con icarabinieri per ricostruire la dinamica. Il ladro, un romeno di28 anni, e' morto nella notte. Francesco Sicignano, 65 anni, loaveva nel proprio appartamento al terzo piano di un palazzo divia Luigi Cagnola. Dopo aver sentito dei rumori ha visto sulbalcone una figura indistinta che stava brandendo qualcosa, si

(AGI) - Milano, 20 ott. - Si aggrava la posizione delpensionato che la scorsa notte ha sparato uccidendo un giovaneladro che era entrato nel suo appartamento a Vaprio d'Adda(Milano). Ora e' indagato per omicidio volontario dal pmAntonio Pastore che sta svolgendo accertamenti con icarabinieri per ricostruire la dinamica. Il ladro, un romeno di28 anni, e' morto nella notte. Francesco Sicignano, 65 anni, loaveva nel proprio appartamento al terzo piano di un palazzo divia Luigi Cagnola. Dopo aver sentito dei rumori ha visto sulbalcone una figura indistinta che stava brandendo qualcosa, sie' spaventato, ha estratto la sua pistola legalmente detenuta eha fatto fuoco. Il pensionato ha raccontato che i ladri eranoentrati in casa sua gia' almeno una volta. Nell'agitazione il65enne si e' affacciato alla finestra e ha visto anche altredue figure, ha sparato altri due colpi in aria per metterli infuga poi, spaventato, si e' chinato sul corpo del ladro e hachiamato il 118. La lega si schiera con il pensionato, "pagheremop le spese didifesa". Da Salvini a Maroni, la Lega si schiera compatta conSicignano. "Pazzesco: giu' le mani da chi si difende! Se sitrattava di un ladro morto 'sul lavoro', non mi dispiace piu'di tanto: se l'e' andata a cercare" scrive su Facebook ilsegretario federale, Matteo Salvini. "Ancora una volta, anchenel caso di Vaprio d'Adda, non riesco a comprendere il perche'un cittadino onesto che nel cuore della notte, al buio,sorprende dei malviventi intenti a rubare in casa propria,debba essere indagato per eccesso colposo in legittima difesadopo aver sparato, con una pistola regolarmente denunciata, eaccidentalmente ucciso, uno di questi criminali che ha poianche cercato di soccorrere" ha scritto a sua volta su facebookil senatore Roberto Calderoli che, dopo aver ricordatol'articolo 52 del codice penale sulla legittima difesa,aggiunge: "Ebbene i requisiti giuridici della necessita' delladifesa e dell'attualita' del pericolo di offesa richiesti dallalegge in questo caso mi sembra ci siano proprio tutti: dunqueperche' questo signore viene indagato?". "Fin da adesso mi metto a disposizione con lui, come hogia' fatto in altri analoghi casi, per sostenerlo in quello chetemo possa essere un lungo e difficile percorso giudiziario",spiega Calderoli che propone una nuova modifica all'articolodel codice penale, "in modo che in casa propria ci si possadifendere senza rischiare un'impostazione per eccesso colposoin legittima difesa: servira' come deterrente anche per imalintenzionati che, prima di fare irruzione in casa altrui, cipenseranno bene sapendo di rischiare la loro incolumita'",conclude il vice presidente del Senato. "La Regione Lombardiasi accollera' le spese di difesa" ha annunciato suTwitter il Presidente della Regione Lombardia, Roberto Maroni.(AGI).