Sette capodogli spiaggiati a Vasto, solo 4 in salvo - Video e Foto

(AGI) - Roma - Si sono spiaggiati a Punta Penna, nelmare a nord del porto di Vasto. Sette capodogli, che avrebberoperso  [...]

Sette capodogli spiaggiati a Vasto, solo 4 in salvo - Video e Foto

(AGI) - Roma, 12 set. - Si sono spiaggiati a Punta Penna, nelmare a nord del porto di Vasto. Sette capodogli, che avrebberoperso l'orientamento nell'Adriatico, appartengono a un gruppogia' monitorato davanti la Croazia di recente: si tratta dimammiferi molto grandi, di 3-4 metri di lunghezza per un pesoche puo' arrivare alla tonnellata.

Guarda il video

La Guardia Costiera haattivato la logistica dei soccorsi, molto delicati vista lamole e la natura dei cetacei che soffrono i rumori esterni:quattro capodogli sono stati liberati e trascinati in acquepiu' profonde, mentre tre sono morti sulla riva. Con l'episodiodi Vasto si riaccende la polemica degli animalisti, dopo lamorte, avvenuta ieri, dell'orsa Daniza in Trentino. "E' un veroe proprio grido d'allarme, gravissimo in un bacino chiuso e dipiccole dimensioni, che dovrebbe indurci a rivedereprofondamente il nostro atteggiamento nei confronti del mareAdriatico", commenta il Wwf alla notizia dei capodoglispiaggiati in Abruzzo.

Guarda la galleria fotografica

L'Ente nazionale protezione animali(Enpa) chiede "spiegazioni" al ministero, sul perche' "la retepreposta ad intervenire in caso di spiaggiamenti di cetacei,che dovrebbe essere presente in tutti i Paesi civili, non abbiaun coordinamento e non sia gestita in modo adeguato".

Capodogli spiaggiati: Enpa, cattiva gestione e zero coordinamento - Leggi

Capodogli spiaggiati: Wwf, inquietante segnale di allarme - Leggi

E proprioin Abruzzo, nelle campagne della riserva naturale di MonteGenzana, e' stata trovata oggi una carcassa di un orsomarsicano di pochi anni d'eta', a poca distanza dal luogo dovel'animale avrebbe passato la notte, vicino ad un torrente.Nell'area, gli uomini del Nipaf sono alla ricerca di eventualibocconi avvelenati che potrebbero essere stati fatali all'orso.La Procura di Sulmona ha aperto un'indagine per il reato diuccisione di animale.

Bufera sul caso Daniza, intanto muore un altro orso in Abruzzo

"Non si tratta di una terribilecoincidenza" rispetto alla morte di Daniza, ha dichiaratoAntonio Nicoletti, responsabile Aree protette e biodiversita'di Legambiente, "e' evidente che la mancanza di una politicastrategica per la tutela di questi animali abbia contribuito adesacerbare situazioni delicate che andrebbero gestite conparticolare attenzione e competenza". Walter Caporale,presidente dell'Associazione "Animalisti Italiani Onlus" chiedele dimissioni del ministro dell'Ambiente Gianluca Galletti,mentre l'Aidaa (Associazione italiana difesa animali eambiente) ha presentato un esposto alla Procura di Trento acarico di Galletti e di Ugo Rossi, presidente della Provinciatrentina. "Se ci fosse accertamento di un qualche tipo diresponsabilita' mi dimetterei? Ci mancherebbe altro, e' benevidente. Se c'e' un profilo di carattere penalenell'assolvimento delle proprie funzioni noi siamo abituati inquesto senso", ha commentato Rossi. (AGI).