Scioperi: Franceschini, nessuno limita diritto lavoratori

(AGI) - Roma, 18 set. - "Si potranno svolgere le assemblesindacali e gli scioperi ma con le regole particolari cheesistono per i servizi pubblici essenziali - ha spiegatoFranceschini - come vale ora per le scuole e gli ospedali.Vedere oggi, alla viglia delle Giornate europee del patrimonio,turisti in fila davanti ai cancelli chiusi fa male, e' un dannoper l'Italia, una cosa difficile da capire ed accettare". Il decreto che verra' varato oggi dal Cdm "e' una norma dicui si discute da tempo ed e' stata sollecitata anche oggi dalgarante degli scioperi: anche i

(AGI) - Roma, 18 set. - "Si potranno svolgere le assemblesindacali e gli scioperi ma con le regole particolari cheesistono per i servizi pubblici essenziali - ha spiegatoFranceschini - come vale ora per le scuole e gli ospedali.Vedere oggi, alla viglia delle Giornate europee del patrimonio,turisti in fila davanti ai cancelli chiusi fa male, e' un dannoper l'Italia, una cosa difficile da capire ed accettare". Il decreto che verra' varato oggi dal Cdm "e' una norma dicui si discute da tempo ed e' stata sollecitata anche oggi dalgarante degli scioperi: anche i luoghi di cultura sarannoconsiderati come servizi pubblici essenziali", ha aggiuntoancora il ministro che, in quanto all'assemblea dei lavoratotidi oggi del Colosseo e dei Fori, ha spiegato: "Era autorizzatama sulla base delle regole attuali, nessuno vuole toccare idiritti dei lavoratori ma ora gli scioperi si svolgeranno conregole che tutelano i diritti degli utenti". .