Save: assemblea approva nuova autorizzazione acquisto azioni proprie

SAVE SpA: L'Assemblea degli Azionisti di SAVE S.p.A. haapprovato.- una nuova autorizzazione all'acquisto edisposizione di azioni proprie;- la conferma della nomina deldott. Francesco Lorenzoni quale Amministratore della Societa',a seguito della cooptazione da parte del Consiglio diAmministrazione ai sensi dell'art. 2386 c.c.; - la nomina deldott. Lino De Luca quale componente effettivo e del dott. HeinzPeter Hager quale componente supplente del Collegio Sindacale.Autorizzazione all'acquisto e disposizione di azioni proprieVenezia, 26 novembre 2014 - L'Assemblea degli Azionisti di SAVEriunitasi in data odierna ha approvato una nuova autorizzazioneall'acquisto e alla disposizione di

SAVE SpA: L'Assemblea degli Azionisti di SAVE S.p.A. haapprovato.- una nuova autorizzazione all'acquisto edisposizione di azioni proprie;- la conferma della nomina deldott. Francesco Lorenzoni quale Amministratore della Societa',a seguito della cooptazione da parte del Consiglio diAmministrazione ai sensi dell'art. 2386 c.c.; - la nomina deldott. Lino De Luca quale componente effettivo e del dott. HeinzPeter Hager quale componente supplente del Collegio Sindacale.Autorizzazione all'acquisto e disposizione di azioni proprieVenezia, 26 novembre 2014 - L'Assemblea degli Azionisti di SAVEriunitasi in data odierna ha approvato una nuova autorizzazioneall'acquisto e alla disposizione di azioni proprie, a seguitodell'intervenuta scadenza della precedente autorizzazionerilasciata in data 22 aprile 2013. La nuova autorizzazioneall'acquisto e alla disposizione di azioni proprie presenta imedesimi termini ed e' stata rilasciata per le stesse finalita'per cui era stata concessa la precedente autorizzazione. Inparticolare, le operazioni di acquisto e di disposizione diazioni proprie, oggetto della nuova autorizzazione, sarannofinalizzate a consentire alla Societa' di disporre di unostrumento adeguato che possa essere utilizzato per ilcompimento di eventuali operazioni di finanza straordinaria e/odi espansione del gruppo (c.d. "magazzino titoli"), nonche' perpoter compiere attivita' di sostegno della liquidita' deltitolo SAVE, facilitando gli scambi sui titoli medesimi efavorendo l'andamento regolare delle contrattazioni. La nuovaautorizzazione e' stata approvata dall'Assemblea degliAzionisti per una durata di 18 mesi a far tempo dalla relativadelibera e per acquistare azioni proprie della Societa' fino adun numero massimo complessivo, incluse le azioni gia' possedutedalla Societa' alla data di acquisto, corrispondente al 12% delcapitale sociale per gli scopi sopra descritti ed inparticolare: (i) un numero massimo di azioni corrispondenti al10% del capitale sociale da destinarsi ad attivita' di"magazzino titoli"; e (ii) la restante parte, pari ad un numerodi azioni proprie corrispondenti al 2% del capitale sociale, dadestinarsi ad attivita' di sostegno della liquidita' delmercato. Le operazioni di acquisto da compiersi sulla base ditale nuova autorizzazione potranno essere effettuate ad unprezzo che non sia ne' superiore ne' inferiore per piu' del 15%al prezzo di riferimento registrato dal titolo SAVE sul MercatoTelematico Azionario organizzato e gestito da Borsa ItalianaS.p.A. nei cinque giorni di negoziazione precedenti l'acquisto.Gli acquisti verranno effettuati nei limiti degli utilidistribuibili e delle riserve disponibili risultantidall'ultimo bilancio della Societa' regolarmente approvato everranno realizzati, in una o piu' volte, in conformita' aquanto previsto dall'art. 144-bis, comma 1, lettera b), delRegolamento Consob n. 11971/99 (il "Regolamento Emittenti"),ovvero sul mercato regolamentato secondo le modalita' stabiliteda Borsa Italiana S.p.A. che non consentano l'abbinamentodiretto delle proposte di negoziazione in acquisto conpredeterminate proposte di negoziazione in vendita e in ognicaso, in conformita' ai termini e alle condizioni di cui alladelibera Consob n. 16839 del 19 marzo 2009, nonche' alleulteriori previsioni di legge e regolamentari applicabili atale tipo di operazioni. L'Assemblea degli Azionisti haaltresi' autorizzato il Consiglio di Amministrazione dellaSocieta' a disporre delle azioni proprie, in una o piu' volte,anche prima di aver terminato gli acquisti ai sensidell'autorizzazione sopra richiamata e anche con riferimento adazioni proprie acquistate in virtu' di precedentiautorizzazioni, senza alcun vincolo temporale. La disposizionedi azioni proprie potra' avvenire ad un prezzo: (i) stabilito,di volta in volta, dal Consiglio di Amministrazione inrelazione a parametri oggettivi eventualmente confermati dastime e relazioni effettuate da soggetti terzi indipendentinell'ambito di trattative private e/o di operazioni di finanzastraordinaria che implichino la disponibilita' di azioniproprie da assegnare quale corrispettivo di partecipazioni,beni o complessi aziendali; ovvero (ii) non inferiore allamedia dei prezzi ufficiali di riferimento registrati negliultimi cinque giorni di negoziazione precedenti la vendita, ovela vendita venga effettuata con le modalita' della negoziazionecontinua. Alla data della presente relazione, la Societa'detiene complessive n. 3.430.057 azioni proprie, pari al 6,198%del capitale sociale, acquistate sulla base delle precedentiautorizzazioni rilasciate dall'assemblea dei soci. Nessunasocieta' controllata dalla Societa' detiene azioni SAVE. Nominadi un componente del Consiglio di Amministrazione. A seguitodelle dimissioni - pervenute alla Societa' in data 6 giugno2014 - del consigliere On. Amalia Sartori, nominata in data 18aprile 2012 ed in possesso dei requisiti di indipendenzaprevisti dall'art. 147-ter, comma 4, del TUF e dal Codice diAutodisciplina di Borsa Italiana S.p.A., l'Assemblea degliAzionisti di SAVE e' stata convocata per confermare nellacarica di Amministratore il dott. Francesco Lorenzoni, cooptatodal Consiglio nella seduta del 17 ottobre 2014 ai sensidell'articolo 2386 c.c. e dello statuto sociale, ovvero pernominare alter nuovo consigliere. L'Assemblea degli Azionistiriunitasi in data odierna ha nominato quale amministratore, aisensi dell'art. 2386 c.c., il dott. Francesco Lorenzoni, cherestera' in carica fino alla data di cessazione del mandato delConsiglio di Amministrazione attualmente in carica e quindisino all'approvazione del bilancio per l'esercizio che sichiudera' al 31 dicembre 2014, prevedendo che al dott.Francesco Lorenzoni venga riconosciuto, pro rata temporis, lostesso emolumento deliberato per gli altri membri del Consigliodi Amministrazione all'atto della loro nomina. Il dott.Lorenzoni non e' in possesso dei requisiti di indipendenzaprevisti dall'art. 147-ter, comma 4, del TUF e dal Codice diAutodisciplina di Borsa Italiana S.p.A.. Il curriculum vitaedel dott. Francesco Lorenzoni, gia' allegato alla relazionesulle materie all'ordine del giorno per l'odierna Assemblea,pubblicata nei termini e modi di legge, e' disponibile sul sitointernet della Societa' www.grupposave.it. Nomina di uncomponente effettivo e di un componente supplente del CollegioSindacale. A seguito delle intervenute dimissioni, pervenutealla Societa' il 14 luglio 2014, del sindaco effettivo dott.Paolo Venuti, nominato in data 18 aprile 2012, il CollegioSindacale e' stato integrato, in conformita' alle disposizionidell'art. 2401 c.c. e dello statuto sociale, con il subentrodel sindaco supplente dott. Lino De Luca, facente parte dellamedesima lista di candidati dalla quale il dott. Venuti erastato tratto. Ai sensi di legge, il sindaco supplentesubentrato al sindaco effettivo dimissionario rimane in caricafino alla data della prima Assemblea successiva, la quale deveprovvedere alla nomina dei sindaci effettivi e supplentinecessari per l'integrazione del collegio. L'Assemblea degliAzionisti riunitasi in data odierna e' stata quindi chiamata aconfermare nella carica, quale sindaco effettivo, il dott. Linode Luca, provvedendo quindi alla nomina di un nuovo sindacosupplente, oppure, a nominare un nuovo sindaco effettivo, nelqual caso il dott. Lino De Luca sarebbe tornato ad assumere ilruolo di sindaco supplente. A seguito della proposta avanzatadal socio Marco Polo Holding S.p.A., l'Assemblea degliAzionisti ha deliberato di: (i) confermare, il dott. Lino DeLuca quale sindaco effettivo della Societa', che restera' incarica fino alla data di cessazione del mandato del CollegioSindacale attualmente in carica e quindi sino all'approvazionedel bilancio per l'esercizio che si chiudera' al 31 dicembre2014, prevedendo che gli sia riconosciuto, pro rata temporis,lo stesso emolumento deliberato per gli altri membri delCollegio Sindacale, all'atto della loro nomina; e (ii) nominareil dott. Heinz Peter Hager quale sindaco supplente dellaSocieta', che restera' in carica fino alla data di cessazionedel mandato del Collegio Sindacale attualmente in carica equindi sino all'approvazione del bilancio per l'esercizio chesi chiudera' al 31 dicembre 2014. I curricula vitae del dott.Lino De Luca e del dott. Heinz Peter Hager, gia' distribuitiagli Azionisti in sede assembleare, sono disponibili sul sitointernet della Societa' www.grupposave.it.