Safe BAg: assume il controllo della Jv Safe Wrap of Florida (aer

Safe Bag assume il controllo, tra partecipazioni dirette eindirette, della JV Safe Wrap of Florida, che gestisce leoperazioni presso l'aeroporto di Miami.Definito un accordo chesemplifica la struttura e la catena di controllo delleattivita' USAMilano, 11 luglio 2014 - Safe Bag S.p.A., unadelle aziende di riferimento a livello mondiale nei servizi diprotezione bagagli per i passeggeri aeroportuali, informa diaver sottoscritto un accordo in virtu' del quale la quotadetenuta nella JV Safe Wrap of Florida, che gestisce ilservizio di protezione bagagli presso l'aeroporto di Miami, e'incrementata tra partecipazioni dirette e indirette al

Safe Bag assume il controllo, tra partecipazioni dirette eindirette, della JV Safe Wrap of Florida, che gestisce leoperazioni presso l'aeroporto di Miami.Definito un accordo chesemplifica la struttura e la catena di controllo delleattivita' USAMilano, 11 luglio 2014 - Safe Bag S.p.A., unadelle aziende di riferimento a livello mondiale nei servizi diprotezione bagagli per i passeggeri aeroportuali, informa diaver sottoscritto un accordo in virtu' del quale la quotadetenuta nella JV Safe Wrap of Florida, che gestisce ilservizio di protezione bagagli presso l'aeroporto di Miami, e'incrementata tra partecipazioni dirette e indirette al74,5%.L'accordo oggi definitivamente perfezionato prevede lacessione a Safe Bag da parte di Americas Wrapping Holding (AWH)e di Henry Ramos della quota del 50% detenuta dagli stessi inSecure Wrap of Miami, societa' che controlla con il 51% la JVSafe Wrap of Florida.Tale ulteriore partecipazione indiretta sisomma alla quota diretta gia' detenuta da Safe Bag USA nella JVSafe Wrap of Florida e, di conseguenza, tra partecipazionidirette ed indirette Safe Bag ne diviene azionista dimaggioranza con una quota del 74,5%.L'accordo nel dettagliocomporta il versamento da parte di Safe Bag a Henry Ramos di unammontare di 1,9 milioni di dollari - di cui 1,1 milioniversati prima della finalizzazione dell'accordo a titolo diacconto e 800.000 dollari corrisposti al suo perfezionamento -ed il trasferimento a Ramos dell'intera quota detenuta in AWH,pari al 67% del capitale sociale."L'operazione odierna ciconsente di ottimizzare la struttura delle nostre attivita' sulmercato statunitense e semplificarne la catena di controllo -commenta Rudolph Gentile, Presidente e Amministratore Delegatodi Safe Bag ' consentendoci di operare con maggiore efficienzae flessibilita'".L'operazione modifica gli accordi che eranointervenuti con Henry Ramos (riportati nei comunicati del 14ottobre 2013, 5 marzo e 2 aprile 2014) che originariamenteprevedevano - previo svolgimento di un'attivita' di duediligence sul gruppo AWH ed in particolare sulla partecipazionenel gruppo Secure Wrap, attivo in 52 aeroporti in 17 paesinegli USA e nel Centro e Sud America - un impegno finanziariomassimo per Safe Bag pari a 5,5 milioni di dollari su basetriennale, ora pertanto ridotto all'ammontare sopra indicato. .