Rresa la banda dei Rolex. Usavano il trucco dello specchietto

(AGI) - Roma, 16 set. - La Squadra Mobile della Questura diRoma, dopo i recenti arresti dello scorso primo settembre, haarrestato tre giovani tra i ventisei ed i ventotto anni cherapinavano i passanti o gli automobilisti degli orologi divalore. L'indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica,ha fatto piena luce sulle "attivita' in trasferta" di tresoggetti residenti nel Quartiere della "Sanita'" di Napoli, cheerano stati gia' arrestati in flagranza dalla Squadra Mobile diRoma agli inizi di dicembre del 2013, in zona Monte Mario. Le rapine venivano effettuate con il solito metodo dello"specchietto", cioe'

(AGI) - Roma, 16 set. - La Squadra Mobile della Questura diRoma, dopo i recenti arresti dello scorso primo settembre, haarrestato tre giovani tra i ventisei ed i ventotto anni cherapinavano i passanti o gli automobilisti degli orologi divalore. L'indagine, coordinata dalla Procura della Repubblica,ha fatto piena luce sulle "attivita' in trasferta" di tresoggetti residenti nel Quartiere della "Sanita'" di Napoli, cheerano stati gia' arrestati in flagranza dalla Squadra Mobile diRoma agli inizi di dicembre del 2013, in zona Monte Mario. Le rapine venivano effettuate con il solito metodo dello"specchietto", cioe' con la simulazione di un incidentestradale ai danni delle potenziali vittime. Le zone colpite dalgruppo della "Sanita'" erano prevalentemente i quartieri romanidell'Eur, Monteverde, Ostiense e la zona residenziale dellaCamilluccia. (AGI).