Retelit: nel 2014 attesa perdita ante imposte da €1,4-0,8mln (da un target di utile ante imposte pari a €0,1mln)

COMUNICATO STAMPA - RETELIT: ulteriori informazionisull'accordo di investimento sottoscritto con KBC TELCOINFRASTRUCTURE PTY LTD, sul progetto relativo allarealizzazione del sistema in cavo sottomarino AAE-1 e sulprevisto mancato raggiungimento, per l'anno 2014, dei targetdel piano industriale 2013-2017.Milano, 21 novembre 2014 -Facendo seguito ai comunicati stampa diffusi in data 8.8.2014,2.10.2014, 16.10.2014 e 7.11.2014, su richiesta dellaCommissione Nazionale per le Societa' e la Borsa, la Societa'comunica quanto segue:1. Accordo di investimento sottoscrittocon KBC Telco Infrastructure Pty Ltd1.1. Con riferimentoall'emissione della prima serie di obbligazioni convertibili,per un importo complessivo di Euro 10

COMUNICATO STAMPA - RETELIT: ulteriori informazionisull'accordo di investimento sottoscritto con KBC TELCOINFRASTRUCTURE PTY LTD, sul progetto relativo allarealizzazione del sistema in cavo sottomarino AAE-1 e sulprevisto mancato raggiungimento, per l'anno 2014, dei targetdel piano industriale 2013-2017.Milano, 21 novembre 2014 -Facendo seguito ai comunicati stampa diffusi in data 8.8.2014,2.10.2014, 16.10.2014 e 7.11.2014, su richiesta dellaCommissione Nazionale per le Societa' e la Borsa, la Societa'comunica quanto segue:1. Accordo di investimento sottoscrittocon KBC Telco Infrastructure Pty Ltd1.1. Con riferimentoall'emissione della prima serie di obbligazioni convertibili,per un importo complessivo di Euro 10 milioni ("Initial Bond"),il rapporto di conversione e' calcolato sulla base del prezzomedio, ponderato sul volume, delle azioni della Societa' nei 5giorni antecedenti ciascuna richiesta di conversione. Taleprezzo non potra' eccedere il 115% oppure essere inferioreall'85% del c.d. "Initial Warrant Exercise Price", pari alprezzo medio, ponderato sul volume, delle azioni della Societa'nei 10 giorni antecedenti il 25.9.2014. Secondo i calcolieffettuati dalla Societa', basati sulle rilevazionidell'information provider Bloomberg, cosi' come previstodall'Accordo, l'Initial Warrant Exercise Price e' pari a 0,6293Euro.1.2. Per quanto riguarda le ulteriori serie diobbligazioni convertibili, per complessivi Euro 10 milioni("Further Bond"), che potranno essere emesse e sottoscrittedall'Investitore a richiesta della Societa' entro 365 giornidalla data di sottoscrizione dell'Accordo, il rapporto diconversione e' determinato sulla base del prezzo medio,ponderato sul volume delle azioni della Societa', nei 5 giorniantecedenti ciascuna richiesta di conversione. Tale prezzo nonpotra' eccedere il 115% oppure risultare inferiore all'85% delc.d. "Further Warrant Exercise Price", determinato sulla basedel prezzo medio, ponderato sul volume, delle azioni dellaSocieta' nei 10 giorni antecedenti la data di emissione deisuddetti Further Bond. Tale prezzo medio non potra' in ognicaso essere superiore al 115% ne' inferiore all'85%dell'Initial Warrant Exercise Price.2. Progetto relativo allarealizzazione del sistema in cavo sottomarino AAE-1Si ricordache la durata del consorzio, corrispondente alla vita utile delcavo sottomarino AAE-1, e' di venti anni decorrenti dalcompletamento del progetto, previsto entro la fine del 2016,con possibilita' di successiva estensione, in funzione delleevoluzioni tecnologiche disponibili sul mercato. Si e' stimatoche i ricavi ammonteranno ad Euro 145 milioni nei primi 10 annidi operativita' del cavo sottomarino (2017-2026), considerandoil primo decennio come un periodo di osservazione ragionevoleper valutare le dinamiche commerciali collegateall'investimento infrastrutturale. Con riferimento a quantocomunicato il 16.10.2014 in merito alle modalita' difinanziamento dell'investimento complessivo del progetto,successive analisi hanno evidenziato che il cash-flow generatodal business attuale non costituira' una risorsa finanziarianel periodo di realizzazione del progetto stesso. Pertanto,esso non e' stato indicato nel comunicato stampa del7.11.2014.3. Scostamenti previsti nel 2014 rispetto agliobiettivi del piano industriale 2013-2017La Societa', alla lucedel previsto mancato conseguimento dei risultati economiciindicati nel Piano Industriale 2013-2017, prevede di chiuderel'esercizio 2014 con i seguenti risultati economici: unfatturato compreso tra 36,5 e 36,8 milioni di Euro (a fronte diun target di 40,1 milioni di Euro), un risultato operativolordo (EBITDA) positivo compreso tra 8,5 e 9,1 milioni di Euro(a fronte di un target di 10,2 milioni di Euro) ed una perditaante imposte (EBT) tra 1,4 e 0,8 milioni di Euro (a fronte diun target di utile ante imposte pari a 0,1 milioni di Euro). .