Reno De Medici: utile sale a 5, 4 milioni nel 2014

Il Consiglio di Amministrazione di Reno De Medici S.p.A. ("RDM"o la "Societa'"), capogruppo di uno dei maggiori operatori delmercato mondiale del cartone da riciclo, riunitosi in dataodierna sotto la presidenza dell'ingegner Ignazio Capuano, dopoaver approfonditamente analizzato e quindi approvato gliimpairment tests, ha esaminato e approvato il Progetto diBilancio d'Esercizio e il Bilancio Consolidato al 31 dicembre2014 del Gruppo Reno De Medici ("Gruppo RDM" o il "Gruppo"),che chiude registrando un'EBITDA pari a 41,2 milioni di euro,in netta crescita rispetto ai 38,9 milioni di eurodell'esercizio precedente. L'Utile Netto prima delleDiscontinued Operations

Il Consiglio di Amministrazione di Reno De Medici S.p.A. ("RDM"o la "Societa'"), capogruppo di uno dei maggiori operatori delmercato mondiale del cartone da riciclo, riunitosi in dataodierna sotto la presidenza dell'ingegner Ignazio Capuano, dopoaver approfonditamente analizzato e quindi approvato gliimpairment tests, ha esaminato e approvato il Progetto diBilancio d'Esercizio e il Bilancio Consolidato al 31 dicembre2014 del Gruppo Reno De Medici ("Gruppo RDM" o il "Gruppo"),che chiude registrando un'EBITDA pari a 41,2 milioni di euro,in netta crescita rispetto ai 38,9 milioni di eurodell'esercizio precedente. L'Utile Netto prima delleDiscontinued Operations raggiunge i 10,2 milioni di euro, insensibile miglioramento rispetto ai 5,2 milioni di euro al 31dicembre 2013, mentre l'Utile Netto del periodo e' pari a 5,4milioni di euro, rispetto ai 2 milioni di euro dell'annoprecedente. Al 31 dicembre 2014 il Gruppo RDM ha conseguitoRicavi Netti pari a 426,1 milioni di euro, sostanzialmente inlinea rispetto ai 428,4 milioni di euro del 2013. .