Pop. Milano si attesta ampiamente al di sopra dei ratio minimi comunicati dalla Bce

Banca Popolare di Milano rende noto, su richiesta della Consob,di aver ricevuto la decisione della Banca Centrale Europea inmerito ai requisiti prudenziali per il Gruppo BPM. I ratiopatrimoniali minimi comunicati dalla Banca Centrale Europea peril Gruppo BPM sono pari al 9% in termini di Common Equity Tier1 ratio e all'11% in termini di Total Capital ratio. Alriguardo, tenuto conto degli attuali livelli dei ratiopatrimoniali consolidati - che, al 31 dicembre 2014, sono pariall'11,58% in termini di Common Equity Tier 1 ratio e al 15,35%in termini di Total Capital ratio - si

Banca Popolare di Milano rende noto, su richiesta della Consob,di aver ricevuto la decisione della Banca Centrale Europea inmerito ai requisiti prudenziali per il Gruppo BPM. I ratiopatrimoniali minimi comunicati dalla Banca Centrale Europea peril Gruppo BPM sono pari al 9% in termini di Common Equity Tier1 ratio e all'11% in termini di Total Capital ratio. Alriguardo, tenuto conto degli attuali livelli dei ratiopatrimoniali consolidati - che, al 31 dicembre 2014, sono pariall'11,58% in termini di Common Equity Tier 1 ratio e al 15,35%in termini di Total Capital ratio - si evidenzia che il GruppoBPM gia' rispetta ampiamente i ratio patrimoniali minimicomunicati dalla Banca Centrale Europea e si ritiene pertantoche il Gruppo BPM abbia la capacita' attuale e prospettica dirispettare i suddetti requisiti prudenziali .