Il ministro Salvini promette migliaia di pistole Taser alle Forze dell'Ordine

"Vogliamo averli anche sui treni, sulle volanti, nelle città", ha detto il responsabile del Viminale

pistola Taser Salvini

"L'obiettivo è di dare migliaia di Taser in dotazione, dopo l'addestramento, a Polizia e Carabinieri per aumentare la sicurezza degli italiani e degli operatori delle forze dell'ordine che da una distanza di 7 metri possono evitare di sparare e di essere aggrediti. Vogliamo averli anche sui treni, sulle volanti, nelle città". Lo ha detto il ministro dell'Interno, Matteo Salvini, dopo aver partecipato - con il capo della Polizia, Franco Gabrielli - ad una esercitazione sull'uso della pistola elettrica alla Scuola per ispettori di Nettuno.

video

"Il taser è stato già sperimentato diverse volte con successo - ha ricordato Salvini - consentendo di ridurre il numero di morti e feriti tra delinquenti ed esponenti delle forze dell'ordine: ai benpensanti di sinistra dico che non c'è mai stata alcuna controindicazione medica per il soggetto colpito. Siamo alla fase dell'aggiudicazione dell'appalto, siamo a buon punto".



Se avete correzioni, suggerimenti o commenti scrivete a dir@agi.it.
Se invece volete rivelare informazioni su questa o altre storie, potete scriverci su Italialeaks, piattaforma progettata per contattare la nostra redazione in modo completamente anonimo.