Pasqua: Codacons, per imbandire tavole italiani spenderanno 1 mld

(AGI) - Roma, 20 mar. - Gli italiani spenderanno circa unmiliardo di euro per imbandire le tavole durante il periodopasquale. Lo afferma una indagine sulla Pasqua 2015 realizzatadal Codacons. I consumi alimentari tipici della festivita' simanterranno stabili rispetto allo scorso anno e la spesacomplessiva sara' pari a circa 1 miliardo di euro - spiegal'associazione -. Gli italiani, quindi, non taglieranno laspesa alimentare, complice la tradizione ma anche i prezzidegli alimenti che, salvo l'ortofrutta rincarata di recente acausa del maltempo, non hanno subito sensibili aumenti rispettoal 2014. Re e regine delle

(AGI) - Roma, 20 mar. - Gli italiani spenderanno circa unmiliardo di euro per imbandire le tavole durante il periodopasquale. Lo afferma una indagine sulla Pasqua 2015 realizzatadal Codacons. I consumi alimentari tipici della festivita' simanterranno stabili rispetto allo scorso anno e la spesacomplessiva sara' pari a circa 1 miliardo di euro - spiegal'associazione -. Gli italiani, quindi, non taglieranno laspesa alimentare, complice la tradizione ma anche i prezzidegli alimenti che, salvo l'ortofrutta rincarata di recente acausa del maltempo, non hanno subito sensibili aumenti rispettoal 2014. Re e regine delle tavole saranno ancora una voltal'agnello, presente nel 45% delle case, e le classiche uova (nesaranno vendute oltre 400 milioni in tutta la settimanapasquale). In lieve controtendenza la spesa per dolciumi (uovadi cioccolato e colombe) che vedra' una riduzione del -2,5%,sostituiti con dolci fatti in casa. Meno bene il settore deiviaggi, che dovra' attendere ancora per una ripresa: solo il10% dei cittadini si concedera' una vacanza in Italia oall'estero nel periodo di Pasqua. Gli altri si limiteranno abrevi gite fuori porta, pic-nic e scampagnate. (AGI)