Papa Francesco arrivato a Strasburgo, "sara' una giornataccia"

(AGI) - Strasburgo, 25 nov. - L'aereo di Papa Francesco e'atterrato all'aeroporto di Strasburgo. Quattro ore sull'aereo e quattro ore a Straburgo, divise indue appuntamenti molto impegnativi: la visita al ParlamentoEuropeo e quella al Consiglio d'Europa e in ciascuno dei dueemicicli un importante discorso. Un "tour de force" senzaprecedenti ("una giornataccia" scherza Francesco sull'aereo involo da Fiumicino) che caratterizza il viaggio pontificio piu'breve della storia, Papa Francesco saluta i giornalisti."Ringrazio voi, questa compagnia. Spero che non sia troppofaticoso: poco tempo, troppe cose, ma nel rientro potremoparlare un po'", promette Bergoglio

(AGI) - Strasburgo, 25 nov. - L'aereo di Papa Francesco e'atterrato all'aeroporto di Strasburgo. Quattro ore sull'aereo e quattro ore a Straburgo, divise indue appuntamenti molto impegnativi: la visita al ParlamentoEuropeo e quella al Consiglio d'Europa e in ciascuno dei dueemicicli un importante discorso. Un "tour de force" senzaprecedenti ("una giornataccia" scherza Francesco sull'aereo involo da Fiumicino) che caratterizza il viaggio pontificio piu'breve della storia, Papa Francesco saluta i giornalisti."Ringrazio voi, questa compagnia. Spero che non sia troppofaticoso: poco tempo, troppe cose, ma nel rientro potremoparlare un po'", promette Bergoglio con un sorriso disarmante."Vi auguro una bella giornata, una giornataccia", dice agliinviati con un po' d'ironia. (AGI).