Orrore a Nuoro: cinese decapita la moglie a colpi di accetta

(AGI) - Nuoro, 15 dic. - E' stata decapitata la donna cinese di32 anni uccisa dal marito a Orosei, in provincia di Nuoro.Nuovi raccapriccianti particolari sono emersi nel pomeriggiosul delitto compiuto nell'appartamento della centrale viaNazionale. Wu Xiaobo di 39 anni, che ora si trova piantonatodai carabinieri nell'ospedale di Nuoro, si e' accanito sullamoglie con un'accetta colpendola almeno dieci volte alla testae sul volto. L'uomo e' poi andato in cucina e ha tentato ilsuicidio tagliandosi le vene con un coltello. Una ricostruzionesulla quale rimangono pero' lati da chiarire in quanto non e'

(AGI) - Nuoro, 15 dic. - E' stata decapitata la donna cinese di32 anni uccisa dal marito a Orosei, in provincia di Nuoro.Nuovi raccapriccianti particolari sono emersi nel pomeriggiosul delitto compiuto nell'appartamento della centrale viaNazionale. Wu Xiaobo di 39 anni, che ora si trova piantonatodai carabinieri nell'ospedale di Nuoro, si e' accanito sullamoglie con un'accetta colpendola almeno dieci volte alla testae sul volto. L'uomo e' poi andato in cucina e ha tentato ilsuicidio tagliandosi le vene con un coltello. Una ricostruzionesulla quale rimangono pero' lati da chiarire in quanto non e'ancora stato possibile stabilire se la donna e' stata uccisastamane o ieri notte. A questo proposito gli inquirentiattendono il responso del medico legale. L'allarme era stato dato da un collaboratore della coppia,che avevano un negozio in paese, il quale, andato nella loroabitazione ha scoperto prima il cadavere della donna vicinoall'ingresso e poi il marito ferito accasciato dietro una portanella stanza affianco. Sul posto sono intervenuti i carabinieridella compagnia di Siniscola e del comando provinciale, oltre aquelli della stazione di Orosei. L'uxoricida, trasportato conun'ambulanza del 118 all'ospedale San Francesco del capoluogobarbaricino, non e' in pericolo di vita. (AGI).