Omicidio nel Teramano: caccia a un albanese che aveva litigato con la vittima

(AGI) - Martinsicuro (Teramo), 8 giu. - I carabinieri danno lacaccia ad un albanese che dopo l'omicidio avvenuto aMartinsicuro ieri sera si e' reso subito latitante. Saprebberochi e' e gia' dalle ore immediatamente successiveall'assassinio e' stato cercato nei luoghi abitualmentefrequentati, ma senza esito. Con l'extracomunitario RobertoTizi avrebbe avuto un diverbio, ma all'agguato avrebbepartecipato anche un'altra persona. Stamane, intanto, sara'effettuata l'autopsia da parte dell'anatomopatologo GiuseppeSciarra. L'unica testimone capace di ricostruire la dinamicadell'accaduto resta la compagna 47enne di Roberto Tizi,lievemente ferita a una gamba: era con lui in auto quandol'aggressore

(AGI) - Martinsicuro (Teramo), 8 giu. - I carabinieri danno lacaccia ad un albanese che dopo l'omicidio avvenuto aMartinsicuro ieri sera si e' reso subito latitante. Saprebberochi e' e gia' dalle ore immediatamente successiveall'assassinio e' stato cercato nei luoghi abitualmentefrequentati, ma senza esito. Con l'extracomunitario RobertoTizi avrebbe avuto un diverbio, ma all'agguato avrebbepartecipato anche un'altra persona. Stamane, intanto, sara'effettuata l'autopsia da parte dell'anatomopatologo GiuseppeSciarra. L'unica testimone capace di ricostruire la dinamicadell'accaduto resta la compagna 47enne di Roberto Tizi,lievemente ferita a una gamba: era con lui in auto quandol'aggressore ha aperto il fuoco. (AGI) .