Nubifragi nel Centro Italia Tre morti nel Lazio e in Abruzzo

(AGI) - Roma, 14 ott. - Un violento nubifragio nel CentroItalia, tra Lazio e Abruzzo, ha causato tre vittime, oltre adecine di interventi di soccorso in particolare a Tivoli, dovee' esondato il fiume Aniene. Un uomo e' morto nel Frusinate, aPaliano: la sua auto e' finita in una voragine. In macchinac'erano altre due persone che sono riuscite a salvarsi, mentreil terzo - 60 anni - e' rimasto intrappolato e non ha avutoscampo. Il suo corpo e' stato recuperato dai vigili del fuoco.Da segnalare sempre a Paliano il ritrovamento in una scarpataquesta

(AGI) - Roma, 14 ott. - Un violento nubifragio nel CentroItalia, tra Lazio e Abruzzo, ha causato tre vittime, oltre adecine di interventi di soccorso in particolare a Tivoli, dovee' esondato il fiume Aniene. Un uomo e' morto nel Frusinate, aPaliano: la sua auto e' finita in una voragine. In macchinac'erano altre due persone che sono riuscite a salvarsi, mentreil terzo - 60 anni - e' rimasto intrappolato e non ha avutoscampo. Il suo corpo e' stato recuperato dai vigili del fuoco.Da segnalare sempre a Paliano il ritrovamento in una scarpataquesta mattina di un agricoltore di 70 anni che ieri sera nonaveva fatto rientro a casa: non e' da escludere che l'uomo, nelrientrare a piedi dal podere di campagna, possa aver perdutol'equilibrio a causa della pioggia battente finendo nellascarpata. Vittima sicuramente del maltempo di queste ultime oree' stata una donna di 51 anni, morta a Civitella Roveto, inprovincia dell'Aquila, dopo essere stata travolta e sepolta dalcrollo di un muro di contenimento della sua abitazione. E aTagliacozzo (L'Aquila) un uomo e' rimasto da un fulmine che loha colpito mentre stava liberando dall'acqua la cantina dellapropria abitazione. Sul luogo della tragedia sono in corso leoperazioni di recupero da parte del personale del 118. Almomento non si conoscono le generalita' della vittima. Icentralini dei vigili del fuoco dell'area marsicana sono ancorasubissati di chiamate e segnalazioni. Dall'Aquila sono partitinumerosi vigili del fuoco per dare manforte ai distaccamenti ealla stesso comando di Avezzano. Il maltempo si e' abbattuto con forza nell'area intorno aRoma: a Tivoli l'esondazione dell'Aniene ha allagato numerosecase, negozi e scantinati. Decine gli interventi dei vigili delfuoco sul posto, dove diverse persone si sono rifugiate suitetti. Quattro operai in particolare sono bloccati all'internodi un capannone industriale. Allagamenti e disagi anche inaltre zone del Lazio, in particolare nel Frusinate e aiCastelli romani. Dalla Protezione civile locale fanno pero'sapere che la situazione e' sotto controllo e non ci sonoparticolari criticita'. Si segnala l'apertura di una bucasull'asfalto ad Albano Laziale, causata probabilmente dalleabbondanti piogge e per questo motivo si e' deciso di chiudereal traffico cittadino il corso principale. L'ondata di maltemponon si attenuera' per le prossime 24-36 ore durante le quali e'previsto possano cadere ancora abbondanti piogge. (AGI).