Roma, cede una condotta idrica ed è caos al Gianicolense

Roma, cede una condotta idrica ed è caos al Gianicolense

A Roma nel tardo pomeriggio il traffico è impazzito per la Circumvallazione diventata in poco tempo un fiume. Blackout idrico in migliaia di abitazioni

roma caos gianicolense rottura tubo acqua inonda strada

Un fiume d'acqua per la rottura di una condotta a Roma nel quartiere Gianicolense

AGI - È caos nel quadrante sud di Roma dove dal tardo pomeriggio di oggi la circolazione è andata in tilt per la rottura di una tubatura idrica sulla circonvallazione Gianicolense nei pressi dell'ospedale San Camillo vicino al cantiere dove sono in corso i lavori per l'ammodernamento delle rotaie del tram "8".

Il traffico automobilistico è impazzito e migliaia di abitazioni risultano al momento senza acqua. Non solo, ma la pendenza del quartiere ha fatto si' che l'acqua abbia trasformato la corsia in un torrente creando panico tra chi viaggiava in auto o in moto.

Sul posto ci sono gli agenti della polizia locale del Gruppo Monteverde che, prima dell'ospedale San Camillo-Forlanini, hanno deviato il traffico in via Ramazzini. Acea Ato 2, in una nota, ha fatto sapere che i tecnici sono al lavoro per eliminare lo spandimento stradale al fine di procedere con l'intervento. In via preventiva, in zona ci sono già tre autobotti per garantire ai residenti, in caso di necessità, il servizio sostitutivo di rifornimento idrico. 

La riproduzione è espressamente riservata © Agi 2023