Incidente a Roma, il telefono cellulare dello youtuber Matteo Di Pietro sotto analisi

Incidente a Roma, il telefono cellulare dello youtuber Matteo Di Pietro sotto analisi

Il ventenne, alla guida della Lamborghini è indagato per omicidio stradale. La mamma e la sorrellina di Manuel, morto nell'incidente sono state dimesse dall'ospedale e sono tornate a casa

matteo di pietro incidente roma

Incidente Casal Palocco, Roma

AGI - Sarà analizzato il cellulare di Matteo Di Pietro, lo youtuber del gruppo The Borderline al volante del suv Lamborghini che si è scontrato con la Smart su cui viaggiava il piccolo Manuel Proietti, il bimbo di 5 anni morto nell'incidente a Casal Palocco.

La procura di Roma nelle prossime ore affiderà un incarico a un consulente. Chi indaga vuole capire se ci siano video girati prima, durante o anche successivamente all'impatto. Nelle fasi successive al tragico incidente gli investigatori avevano acquisito i cellulari delle altre quattro persone che erano in macchina con lui. In queste ore gli inquirenti stanno ascoltando alcuni possibili testimoni, mentre nei prossimi giorni verrà ascoltata la mamma della vittima

Dimesse la sorellina e la mamma di Manuel

Aurora, la sorrelina di 4 anni di Manuel è stata dimessa dall'ospedale Bambino Gesù di Roma dove era stata trasferita dal Sant'Eugenio, anche la mamma, Elena Uccello di 29 anni, è tornata a casa

Sarà disposta autopsia per Manuel

La procura di Roma disporrà l'esame autoptico sul corpo di Manuel Proietti. I pm romani, che dunque affideranno un incarico al medico legale, hanno aperto un fascicolo per omicidio stradale e lesioni.
Al momento risulta indagato Matteo Di Pietro, lo youtuber ventenne che era al volante del suv Lamborghini e che è risultato positivo ai cannabinoidi.