agi live
Sole e grandine a Roma. L'esperto: "L'inverno è arrivato in ritardo"

Sole e grandine a Roma. L'esperto: "L'inverno è arrivato in ritardo"

Nessun allarmismo, assicura il meteorologo. Per una volta questo 'pazzo meteo' non è legato al fenomeno del cambiamento climatico

roma sole e grandine l'inverno arrivato tardi

Grandinata a Roma

AGI - Si esce di casa con gli occhiali da sole e si rientra con la sciarpa e la mantella. Dal cielo (quasi) sereno alla grandine nel giro di tre ore. E' successo giovedì 19 gennaio a Roma dove il meteo si è ribaltato nel tempo di un caffè e un pranzo. Calo delle temperature, vento e chicchi di ghiaccio dal cielo. "E' un fenomeno normale legato alla stagione. E' solo arrivato l'inverno anche se in ritardo", spiega all'AGI, Gabriele Serafini del Centro Meteo Italiano.

Nessun allarmismo, assicura l'esperto. Per una volta questo 'pazzo meteo' non è legato al fenomeno del cambiamento climatico. Intanto è "attesa nelle prossime 24 ore anche la neve sulle colline romane". L'inverno si fa sentire solo a metà gennaio dopo un dicembre tra i più caldi della storia.

"Stamattina - spiega il tecnico meteorologo di Ampro (Associazione meteo professionisti) - c'erano dodici gradi in zona San Pietro adesso la temperatura è scesa sotto gli otto". L'inverno si affaccia anche nella Capitale. "La presenza di una vasta sacca depressionaria - spiega Serafini - ha fatto convergere aria più fredda in quota anche a Roma. Questa massa d'aria di matrice artico-marittima accentua l'instabilità e causa fenomeni improvvisi come la grandine".

Dunque si è trattato di "una normale dinamica legata alla stagione invernale. Si registra un chiaro abbassamento delle temperature". La grandinata pomeridiana ha preso molti di sorpresa dopo il sole mattutino. "Questo perché - sottolinea il meteorologo - dopo un dicembre caldo e anomalo non eravamo preparati all'inverno". Cuffia e ombrello ora non possono più rimanere chiusi nell'armadio.