Spara contro auto della polizia a Taranto e ferisce due agenti

Spara contro auto della polizia a Taranto e ferisce due agenti

L'uomo, immortalato in un video, è stato arrestato nella cittadina pugliese poco dopo aver esploso una decina di colpi contro il mezzo delle forze dell'ordine

video sparatoria taranto feriti due agenti

AGI -  Un' ex guardia giurata, Pantaleo Varallo, 42 anni, già conosciuto dalle forze di polizia, è stato arrestato questa mattina a Taranto per aver sparato e ferito due poliziotti che lo avevano fermato. L'uomo, che ha esploso una decina di colpi, è stato fermato poco dopo. Il sindacato di polizia afferma che i due agenti sono "salvi per miracolo", perché il 42enne "ha sparato ai finestrini" e chiede di "contestare il duplice tentato omicidio".

La ricostruzione dell'incidente

Varallo ha sparato all'impazzata una decina di colpi. Poco prima del conflitto a fuoco, avrebbe cercato di rubare un'auto. È stato però notato da alcune persone che hanno così lanciato l'allarme al 113 descrivendone le caratteristiche.

La Polizia è giunta subito sul posto, in viale Magna Grecia, alla periferia della città, e lo ha individuato sulla base della descrizione ricevuta. Per fermare e controllare l'uomo ed evitare che scappasse, l'auto della Polizia ha anche preso contromano un tratto di strada. Ma quando gli agenti sono scesi e si sono avvicinati all'uomo, questi ha improvvisamente estratto la pistola e fatto fuoco.

Varallo è fuggito a piedi ma non è andato lontano. Un centinaio di metri dopo, all'altezza dei Giardini Virgilio, è stato subito bloccato. Dei due agenti feriti, quello colpito alla mano, ha riportato solo delle escoriazioni e dopo in controllo medico è gia' stato dimesso. L'altro poliziotto, invece, è stato ferito di striscio al torace. Non versa in condizioni gravi ma al momento è trattenuto nell'ospedale di Taranto, Santissima Annunziata, in osservazione.