Covid: in Italia 10.047 casi e 83 morti, la positività cala all'1,5%

Covid: in Italia 10.047 casi e 83 morti, la positività cala all'1,5%

I nuovi contagi sono quasi 4000 in più rispetto a ieri e 3000 rispetto a lunedì scorso. La regione più colpita è la Lombardia

Covid bollettino 23 novembre 2021

Covid

AGI - Sempre in crescita la curva epidemica in Italia. I nuovi casi sono 10.047, contro i 6.404 di ieri (dato come sempre falsato dai pochi tamponi del lunedì) e soprattutto i 7.698 di martedì scorso. Con 689.280 tamponi, 422mila più di ieri, tanto che il tasso di positività cala dal 2,4% all'1,5%.

In aumento anche i decessi, 83 (ieri 70), mai così tanti dallo scorso 10 giugno. Le vittime totali sono 133.330. Le terapie intensive sono 11 in più (ieri +29) con 61 ingressi del giorno, e salgono a 560, mentre i ricoveri ordinari aumentano di 90 unita' (ieri +162), 4.597 in tutto. è quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute.

La regione con più casi odierni è la Lombardia (+1.668), seguita da Veneto (+1.632), Lazio (+1.456), Emilia Romagna (+850) e Campania (+750). I contagi totali in Italia dall'inizio della pandemia sono 4.942.135.

I guariti sono 6.965 (ieri 3.579) per un totale di 4.654.295 Ancora in rialzo il numero degli attualmente positivi, 2.996 in più (ieri +2.754) che arrivano a 154.510. Di questi, sono in isolamento domiciliare 149.353 pazienti.