Vaccino efficace al 77,2% contro i contagi dal virus, al 94,8% per prevenire la morte

Vaccino efficace al 77,2% contro i contagi dal virus, al 94,8% per prevenire la morte

È quanto emerge dal report dell’Istituto superiore di Sanità: con una sola dose l’efficacia si aggira attorno al 63,3%

vaccino efficacia virus morte iss

© Francesco Fotia/Agf - Vaccino Covid

(AGI) – Roma, 1 ott. - L’efficacia complessiva della vaccinazione completa nel prevenire l’infezione è pari al 77,2%. E’ quanto emerge dal report dell’Istituto superiore di Sanità “Epidemia Covid-19”, secondo cui con una sola dose l’efficacia si aggira attorno al 63,3%.    

 Questo risultato, spiega l’Iss nel documento, “indica che nel gruppo dei vaccinati con ciclo completo il rischio di contrarre l’infezione si riduce del 77% rispetto a quello tra i non vaccinati”. L’efficacia nel prevenire l’ospedalizzazione, sale all’83,9% per la vaccinazione con ciclo incompleto e al 92,6% per quella con ciclo completo.    

 L’efficacia nel prevenire i ricoveri in terapia intensiva è pari all’90,8% per la vaccinazione con ciclo incompleto e pari al 94,9% per quella con ciclo completo.    

 Infine, l’efficacia nel prevenire il decesso è pari all’83,6% per la vaccinazione con ciclo incompleto e pari al 94,8% per la vaccinazione con ciclo completo.