Carabiniere ferito alla manifestazione Cobas davanti a Montecitorio

Carabiniere ferito alla manifestazione Cobas davanti a Montecitorio

Il sit-in era stato indetto per discutere della vertenza del Movimento 7 novembre, un militare è stato colpito con dei calci alla testa dopo essere caduto a terra. Identificati 8 manifestanti

tensione manifestazione montecitorio ferito carabiniere

© Alessandro Serrano' / AGF 
- I tafferugli nel corso della manifestazione dei Cobas a Roma

AGI - Tensione e scontri a Roma durante una manifestazione indetta da Cobas a piazza Montecitorio: un carabiniere ferito e otto manifestanti identificati.

Durante il sit-in indetto da S.I. Cobas per discutere della vertenza del Movimento 7 novembre gli animi si sono accesi quando i manifestanti hanno saputo che non avrebbero ottenuto l'incontro con il ministro Orlando.

Si sono allora spostati a via del Corso e lì, nel corso di una carica di alleggerimento, un carabiniere è stato strattonato. Il militare, dopo essere caduto in terra, è stato raggiunto da alcuni manifestanti che gli hanno tolto il casco e poi lo hanno colpito con dei calci in testa. Soccorso, è stato trasportato in caserma per gli accertamenti medici. 

Sono almeno 8 le persone identificate tra i manifestanti: tra questi potrebbe esserci anche l'autore del ferimento del carabiniere.

La loro posizione è al vaglio. I carabinieri del Nucleo Informativo e i poliziotti della Digos stanno raccogliendo gli elementi utili alle indagini e visionando le immagini delle telecamere di videosorveglianza della zona.

Nelle prossime ore, secondo quanto si apprende, un'informativa sarà depositata in procura.