Tempo instabile per tutta la settimana e calo delle temperature 

Tempo instabile per tutta la settimana e calo delle temperature 

Sole e caldo si faranno desiderare ancora per qualche giorno sulla Penisola italiana. Nei prossimi giorni le correnti occidentali porteranno nuvolosità e piogge sparse

meteo tempo instabile calo temperature 

 Temporale pioggia fulmini (foto youreporter)

AGI - Sole e caldo si faranno desiderare ancora per qualche giorno sulla Penisola italiana. Il Centro Meteo italiano fa sapere che nei prossimi giorni le correnti occidentali porteranno nuvolosità in transito e piogge sparse.

Una serie di saccature depressionarie determineranno dei peggioramenti.  In particolare, la terza settimana di maggio si apre ancora con condizioni meteo incerte causate da nuvole e locali piogge.

"In queste prime ore del giorno - spiega il Centro Meteo italiano - troviamo nuvolosità irregolare su tutta la Penisola. Piogge e acquazzoni localmente anche intensi interessano il Triveneto, a tratti anche a carattere di temporale specie sul Friuli. Nel pomeriggio ancora piogge sparse tra Veneto e Friuli mentre sul resto della Penisola non avremo fenomeni di rilievo. Residue piogge anche in serata prima di un temporaneo miglioramento". 

Per avere condizioni meteo più stabili bisogna aspettare il prossimo weekend, dove specialmente al Centro-Sud, grazie alla rimonta di un piccolo promontorio anticiclonico potrebbero arrivare sole e temperature più calde. Restano, invece, instabili le condizioni sulle Alpi e localmente sulle alte pianure con formazione di acquazzoni e temporali pomeridiani. 

Domani saranno soprattutto le regioni del Nord ad essere interessate da perturbazioni a causa delle correnti occidentali in quota che porteranno alla formazione di temporali anche intensi specie sui settori alpini.

Nel pomeriggio di mercoledì l'instabilità si dovrebbe estendere anche ai settori interni del Centro e più localmente a quelli del Sud.

Nella giornata di giovedì il transito di una saccatura atlantica spazzerà l'Italia da Nord-Ovest verso Sud-Est portando piogge e temporali sparsi anche al Centro-Sud. Più asciutto probabilmente solo sulle isole maggiori.

Sotto il profilo delle temperature queste resteranno tra oggi e domani poco sotto la media al Nord e poco sopra al Sud. Nella seconda parte della settimana, invece, l'aria più fresca in arrivo dall'Atlantico porterà un calo diffuso con valori inferiori alla media anche di 4-5 gradi su tutta l'Italia. (AGI)